Tradizione rispettata per la Pasquetta a Tiglio

-

Il lunedì dell’Angelo a Tiglio Alto nel comune di Barga è da sempre un giorno speciale, che ricorda una tradizione assai più diffusa, quando per le quarantore era uso fare una scampagnata nei paesi dove si celebravano. Qui arriva sempre tanta gente per celebrare appunto la tradizione delle quarantore e per fare la classica scampagnata di Pasquetta. E così è stato anche quest’anno.

La giornata è iniziata con la celebrazione della solenne messa concelebrata da sempre da Don Giuseppe Cola, con la cerimonia che ha proseguito appunto l’osservazione delle 40 ore all’interno della chiesa.

Tanta gente è arrivata per la messa e per poi fermarsi nei prati attorno alla chiesa di Tiglio Alto o nei tavoli allestiti dalla Misericordia e dagli abitanti di Tiglio Alto  per il pranzo e per trascorrere il pomeriggio, con tanta gente che è arrivata anche da Barga a piedi con la passeggiata organizzata dalla Pro Loco.

Come tradizione il pomeriggio della Pasquetta è stato poi anche animato dai giochi pasquali con l’immancabile gioco del rotolino.

A Tiglio poi, come vuole la tradizione le quarantore si chiudono oggi, martedì dopo Pasqua  con il pranzo in condivisione aperto a tutti.

 

Tag: , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*