Alla PCMC di Fornaci di Barga aziende di rilievo nazionale per il seminario Adaci.

-

Aziende da tutta Italia alla PCMC (Paper Converting Machine Company) venerdì 19 aprile per il corso organizzato dalla Scuola di formazione dell’associazione Italiana di Acquisti e Supply Management (Adaci Formanagement Srl) in collaborazione con l’azienda diretta da Sergio Casella e l’Università di Pisa.

Il seminario ha coinvolto figure aziendali di vario livello sia della PCMC, sia dell’ambito del Supply Chain Management: aziende di rilievo nazionale quali Salvagnini Spa (progettazione e produzione di sistemi flessibili per la lavorazione della lamiera: punzonatrici etc), Mandelli Spa (costruzione centri di lavoro/macchine meccaniche), Breton Spa (costruzione macchine marmo, pietra etc), Vimercati Spa (progettazione e produzione industriale di componenti, interruttori e dispositivi destinati al mercato dell’auto), DeWalt Industrial Tools (utensili e accessori elettrici per l’industria del gruppo Stanley Black&Decker) e Zambon Spa (farmaceutico) che hanno presentato agli intervenuti esempi di best practice nel settore.

Il seminario, dal titolo “Liquid Procurement Training. Il valore della Supply Chain collaboration per un nuovo approccio alla negoziazione”, incontro itinerante che si concentra  sulla combinazione delle competenze tecniche, gestionali, professionali e relazionali, ha visto gli interventi di Marco Giannini, docente del Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Pisa, su “Supply Chain Collaboration: aspetti organizzativi e professionalità”, e di Sergio Casella, presidente della divisione Paper Converting Machine Company (PCMC) Italia, per parlare di “Negoziazione come cambiamento: persone al centro”, argomento centrale nel suo libro “Vincere la paura in azienda”, da poco uscito per Tecniche Nuove Edizioni.

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*