Ritorna la neve a quote collinari e di montagna

-

Domani, domenica, peggioramento con precipitazioni diffuse in arrivo a partire da ovest e nevicate generalmente a quote di montagna, ma localmente anche fino a 200-400 metri. Lunedì residue piogge in nottata e mattinata con nevicate fino a quote collinari.

Per quanto riguarda la neve prevista per domenica, nel dettaglio  nevicate a quote generalmente superiori a 500-600 metri sulle zone centro-settentrionali, ma localmente e temporaneamente fino a quote di collina. Possibili accumuli fino a 15 cm a quote di montagna e fino a localmente 5-10 cm a quote di collina; nelle zone interne non escluse brevi nevicate senza accumulo a quote inferiori a 200 metri.

Vediamo nel dettaglio il tempo per i prossimi giorni.

Sabato 15 dicembre, sereno o poco nuvoloso.  Venti moderati di Grecale in attenuazione. Temperature massime stazionarie in pianura, in lieve calo sui rilievi.
Domenica 16 dicembre, inizialmente sereno o poco nuvoloso, ma con nubi in rapido aumento fino a cielo molto nuvoloso o coperto. Piogge nella seconda parte della giornata. Neve intorno ai 600 metri in Appennino, localmente e temporaneamente a quote inferiori nel pomeriggio nei fondovalle appenninici.
Temperatura in sensibile diminuzione con massime intorno a 5-6 gradi in pianura.
Lunedì 17 dicembre, nella notte e in mattinata molto nuvoloso con piogge sparse e nevicate sui rilievi fino a 300-400 metri. Tendenza a miglioramento dal pomeriggio.
Venti tra deboli e moderati settentrionali con locali rinforzi.
Temperature minime della mattina in sensibile aumento, massime stazionarie o in lieve calo sulle zone interne.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*