Dieci anni di Garfagnana in Giallo Barga Noir. Il programma dal 22 al 25 novembre tra Lucca e Barga

-

BARGA – Dal 22 al 25 novembre si svolgerà la decima edizione del premio e festival letterario Garfagnana in giallo Barga Noir – da quest’anno con l’inserto Lucca noir – dedicato al mondo della lettura e della scrittura che si svolge tra Lucca e Barga. Tra gli ospiti di questa edizione Valerio Varesi, Andrea Carlo Cappi, Matteo Bortolotti e molti altri scrittori e scrittrici.

L’evento ideato da Andrea Giannasi e curato con Fabio Mundadori è patrocinato dalla Regione Toscana, dalla Provincia di Lucca, dal Comune di Lucca, dal Comune di Barga, con la collaborazione di Tralerighe libri, Garfagnana editrice. Promosso da Prospektiva, il Garfagnana in giallo Barga noir è inserito nel programma delle Città del Libro del Centro per il libro e la lettura e il Mibact. Barga e Lucca sono inserite nel programma “Città che legge”.

L’edizione 2018 del festival è dedicata a Ian Fleming, già preceduto da Alfred Hitchcock (2017), Truman Capote (2016) e Georges Simenon (2015).

Il Garfagnana in Giallo Barga Noir negli anni precedenti ha avuto tra gli ospiti Maurizio De Giovanni, Massimo Carlotto, Marco Vichi, Marcello Simoni, Loriano Macchiavelli, Giampaolo Simi, Mario Spezi, Matteo Bortolotti, Alberto Lori, Vincent Kliesch, Antonio Fusco, Paolo Roversi.

 

Aspettando il noir

Domenica 28 ottobre

Alle ore 17,30 presso la sala della Musica a Castiglione di Garfagnana si terrà la presentazione del noir “Omicidi sulla via del Volto santo” di Marco Bonini (Tralerighe libri – collana Nero 6). Modera l’evento Andrea Giannasi.

 

Il festival a Lucca

Giovedì 22 novembre

Alle ore 11 a Lucca presso l’Auditorium Agorà (Biblioteca comunale) si terrà un Laboratorio di scrittura aperto alle scuole. Il tema trattato sarà:  “Dalla pagina bianca alla storia. Come nasce un noir”. Coordina Fabio Mundadori. Sarà presente lo scrittore Luca Martinelli autore di “Prima dell’uragano. Caccia ai fantasmi per il commissario Varocchi” (Damster).

Alle ore 17,30 sempre presso l’Auditorium Agorà presentazione dell’antologia Horror “Obscuria” con: Cristiana Astori, Danilo Arona, Andrea Carlo Cappi, Roberto Carboni, Marco Carosi, Alessandro Chiometti, Diego Collaveri, Stefano Di Marino, Federica Gaspari, Olga Gnecchi, Claudio Guerra, Andrea Guglielmino, Enrico Luceri, Sara Magnoli, Gianluca Morozzi, Fabio Mundadori, Luca Occhi, Catia Pieragostini, Biagio Proietti, Gianfranco Staltari, Simona Teodori, Giada Trebeschi.

Venerdì 23 novembre

Alle ore 11 a Lucca presso l’Auditorium Agorà (Biblioteca comunale) si terrà un Laboratorio di scrittura aperto alle scuole. Docenti la scrittrice Piera Carlomagno e lo scrittore Matteo Bortolotti. Coordina Fabio Mundadori.

Alle ore 17,30 sempre presso l’Auditorium Agorà presentazione di “Il pranzo della domenica” di Patrizia Fistesmaire (Tralerighe libri – collana Nero 7). Racconti brevi che narrano di aspetti tragici della vita umana e portano il lettore a sperimentare in prima persona le angosce dei personaggi, nell’intento di comprendere i meccanismi patologici dell’essere umano.

Presentano Andrea Giannasi e marco Vignolo Gargini.

 

Il festival a Barga

Sabato 24 novembre

Alle ore 10,00 presso l’Istituto superiore scolastico di Barga I.S.I. incontro sul progetto BIMED, il contenitore che ogni anno coinvolge in percorsi di scrittura 1.000 scuole, 32.000 studenti, 1.700 insegnanti, 83 comuni. Interviene Andrea Iovino, presidente di Bimed.

Alle ore 11,00 sempre presso l’Istituto superiore scolastico di Barga I.S.I. si terrà un Workshop di scrittura con scrittrici e scrittori di gialli e noir. Coordina Silvia Redini.

Alle ore 12,00 alla Biblioteca degli Incartati a Fornaci di Barga verranno donati i libri partecipanti all’edizione 2018 del Garfagnana in Giallo Barga Noir.

Dalle ore 15,30 presso il Teatro dei Differenti di Barga si svolgeranno le presentazioni dei libri in concorso, dell’antologia con i racconti inediti, dei finalisti libri editi e l’incontro con gli ospiti del festival.

Il programma prevede:

Ore 16,00 presentazione dell’Antologia Criminale 2018 con i racconti inediti a cura di Andrea Giannasi. In finale: Chiara Bernardoni, Maria Rosa Aldrovandi, Laura Piva, Pietro Paolo Pighini, Maurizio Polimeni, Valeria De Cubellis, Andrea Bazec, Patrizia Dellavalle, Chiara Bernardoni, Paolo Puliti, Allegra Iafrate, Rosa Santi, Iacopo Riani, Emiliano Bezzon, Fulvio Rombo, Bruna Baldini, Giuliana Ricci, Francesca Petrino, Luca Zambelli, Erica Gibogini, Claudia Vastano, Cristina Orlandi, Giannoni Bruno, Marco Bonini. La copertina dell’antologia è opera del maestro Lisandro Rota.

Ore 16,30 presentazione dei finalisti della sezione Romanzo inedito, premio #21 a cura di Fabio Mundadori. In finale: Game, Death, Match! di Alessio Gallerani; La linea Gotica di Massimiliano De Luca; Fughe e ritorni di Annamaria Castoldi e Miriam Donati.

Sul palco per il Premio Giallo Storico: I morti non fanno festa di Massimo Blasi e Laura Zadra (Alter Ego); Morte di un Robespierre di Giuseppe Esposito (Stamperia del Valentino); Il collezionista di ricordi di Bruno Ialuna (Del Bucchia); L’autista di Dio di Giada Trebeschi (Oakmond Publishing).

Per Nero digitale – ebook: La sindrome di Tantalo di Roberto Masini (Lupi); Silenzio di Luana Troncanetti (Amazon); Trilogia Cannibale di Roberto Van Heugten (Oakmond Publishing).

Ore 17 break a cura di Slow Food Garfagnana e Valle del Serchio degustazione di prodotti tipici del territorio.

Ore 17,30 incontro con lo scrittore Andrea Carlo Cappi, conosciuto anche con gli pseudonimi di François Torrent, Alex Montecchi e Andrew Cherry. Si occupa soprattutto di letteratura noir, thriller e avventurosa, ma ha scritto anche storie umoristiche, horror, fantasy e fantascientifiche. Intervistano Andrea Giannasi e Fabio Mundadori.

Ore 18 presentazione dei finalisti del Garfagnana in giallo Barga Noir Romanzi editi – Classic a cura di Chiara de Magistris.

In finale: Balfolk killer di Franco Busato (Eclissi); Caldo Amaro di Sara Ferri (Alter Ego); La via del silenzio di Salvo Lecce e Cataldo Cazzato (GoWare); Il Segreto di Piazza Napoli di Gino Marchitelli (Frilli); La primavera cade a novembre di Angelo Mascolo (Homo Scrivens); Savant di Jon Mirko (Lupi); I bambini delle case lunghe di Corrado Peli (Fanucci); L’avvoltoio di Giuseppe Petrarca (Homo Scrivens); La difesa Phildor di Bebo (Alberto) Rebuzzi (Curcio); Delitto di un antiquario di Paolo Regina (SEM); Incroci Obbligati di Paola Varalli (Frilli).

Ore 18,30 presentazione dei finalisti del Garfagnana in Giallo Barga Noir, premio speciale della giuria libri editi a cura di Giusy Giulianini.

In finale: Tutto quel Buio di Cristiana Astori (Elliot); Io so chi sei di Paola Barbato (Piemme); Fammi Male di Francesca Bertuzzi (Mondadori); La Bambola del Cisternino di Diego Collaveri (Frilli); Roma e i figli del male di Alessandro Maurizi (Frilli); Aria di Neve di Serena Venditto (Mondadori); Il caso Kellan di Franco Vanni (Baldini e Castoldi),

Ore 19 presentazione dell’ultimo libro di Valerio Varesi “La paura nell’anima” (Frassinelli). Intervistano l’autore Andrea Giannasi e Fabio Mundadori.

Ore 20,30 presso la sala delle cerimonie dell’Istituto Alberghiero di Barga Cena con il delitto a cura di Massimo Lerose. L’indagine di questa edizione sarà: “Chi ha ucciso il premir Conto?”.

(Prenotazione obbligatoria).

Al termine della cena con la scoperta dell’assassino si terrà la cerimonia di premiazione dei vincitori della decima edizione del Garfagnana in Giallo Barga noir 2018, con la consegna dei premi Milton.

Domenica 25 novembre

Alle ore 10 a colazione con l’autore. A Villa Gherardi a Barga incontro semiserio tra cappuccini e cornetti in attesa che la nebbia si dirada.

Ore 11,30 il secondo Campionato Mondiale di Calciobalilla per scrittori e scrittrici di gialli, noir e polizieschi. Le coppie saranno estratte a sorte e la vincitrice si porterà a casa il Trofeo Milton.

Ore 13 tradizionale pranzo di chiusura dell’edizione 2016 presso il ristorante “Il baretto” di Castelnuovo di Garfagnana con gli chef Ruggero e Gianni Dini.

(Prenotazione obbligatoria)

Ore 15,30 il Garfagnana in Giallo Barga noir si chiude come ogni anno con il “passaggio” del Ponte del Diavolo a Borgo a Mozzano. Sul punto più alto verrà svelato da Andrea Giannasi e Fabio Mundadori il nome dell’autore o dell’autrice al quale sarà dedicata l’edizione 2019. Si conoscerà poi la data dell’edizione 2019 e il bando del premio dell’undicesima edizione. Partecipano all’evento Chiara De Magistris, Massimo Lerose e Giusy Giulianini.

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*