Una vendemmia tardiva a 1000 metri in Alta Garfagnana

-

CAREGGINE – Il sogno è diventato realtà, solo 4 anni fa Marco, Gianluca e Andrea tre enologi amici e colleghi universitari versiliesi decisero di realizzare una produzione di uve in un luogo davvero speciale,

Siamo in località “ le mesorette” alla Foce di Careggine, ovviamente nell’omonimo comune, esattamente a 1050 metri sul livello del mare. In questo luogo nessuno avrebbe mai pensato di realizzare una produzione vinicola. Ora, a soli 4 anni dal posizionamento dei 3500 vitigni di realsing e non senza emozione si è proceduto alla prima vendemmia.

Adesso non resta altro che aspettare il risultato degli investimenti e della fatica e chissà, forse, dell’intuizione che potrebbe cambiare i connotati agricoli e il destino economico di questa parte dell’Alta Garfagnana nel cuore delle Alpi Apuane.

Tag:

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*