Barga in lutto per la scomparsa di Lucia Evangelisti

-

Anche tutta la comunità barghigiana partecipa con grande tristezza al dolore della famiglia per la scomparsa di Lucia Evangelisti, venuta a mancare  ieri a seguito di una inesorabile quanto crudele malattia. Aveva solo 50 anni.

Lucia era la moglie del caro amico Luca Marchese, legale barghigiano con il quale viveva insieme al loro piccolo Matteo a Borgo a Mozzano.

A Barga tutti la conoscevano come conoscevamo la sua famiglia, dal babbo Luca  al piccolo Matteo che spesso anche noi incontriamo quando scende la discesa di via di Borgo con la nonna, la carissima Mirella….

A Barga Lucia era conosciuta anche per i suoi trascorsi pallavolistici nel Volley Barga Coppo Team. Aveva portato la prima squadra femminile alla promozione in serie D come coach ed era stata ad allenare le ragazze fino a quando la malattia glielo ha permesso. Prima ancora era stata un’ottima giocatrice, partendo dal Volley Borgo a Mozzano ed arrivando a giocare in Serie B1.

Dopo aver vinto il concorso per la cattedra di preside, aveva ricoperto il ruolo di dirigente scolastico all’Istituto Comprensivo di Castiglione nel 2015 e, a partire dal 2017, a Castelnuovo di Garfagnana.

Era una bella ragazza Lucia, come bella è la sua famiglia. Una donna impegnata nel lavoro, nel mondo della scuola; una donna impegnata anche nel mondo dello sport. Che troppo presto, davvero troppo, troppo presto, ci è stata portata via.

Tutta la nostra comunità, ne siamo certi, saprà stringersi ora attorno al caro Luca, in special modo al suo piccolo Matteo che oggi diventa figlio di tutti noi, alla mamma di Lucia, Maria Livia, alla carissima Mirella.

Il Giornale di Barga, certo di interpretare il sentimento di tutta la comunità, porge le sue affettuose condoglianze a tutti loro.

I funerali di Lucia si terranno in forma privata.

Tag: ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*