BargaJazz festival, avvio con buone notizie: ci sono anche i soldi del FUS

-

Partiamo subito dalle importanti novità. Dopo la concessione del finanziamento su base triennale del Fondo Unico per lo spettacolo da parte del Mibact per Opera Barga, anche l’altro festival musicale barghigiano, Barga Jazz, ha ottenuto il via libera al finanziamento triennale: 47 mila euro l’anno per sostenere la qualità e la programmazione del festival e per dare un futuro solido alla programmazione ed alla qualità della proposta.

La notizia è stata data questa mattina a Barga durante la conferenza stampa di presentazione del Barga Jazz Festival 2018.

Come ribadito dal direttore artistico del festival, Alessandro Rizzardi, il 2018 segna per BargaJazz una ri-partenza ed un ritorno a pieno regime dopo difficoltà economiche degli ultimi anni, causate proprio dall’azzeramento dei fondi FUS per il triennio passato ed il conseguente stop al Concorso di Composizione e Arrangiamento del 2017 con una programmazione per forza di cose ridotta.

La notizia del contributo del Ministero è stata definita da Rizzardi: “Ossigeno per un festival che affronta ogni anno importanti costi di produzione e che in questi anni è stato possibile anche  grazie anche al sostegno dell’Amministrazione Comunale, della Regione Toscana e della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca”.

“Il sostegno è su base triennale – ha detto Rizzardi – e speriamo che anche per il prossimo anno si possa quindi ottenere un finanziamento della stessa portata, ma sicuramente si guarda alla programmazione futura con più ottimismo”.

Più convinto il sindaco di Barga, Marco Bonini presente alla conferenza: “Il festival viene da anni difficili economicamente parlando – ci ha poi detto il sindaco – Si è fatto salti mortali per garantire il proseguo della manifestazione  ma adesso arriva l’importante riconoscimento e sostegno del Ministero che ne permette sicuramente di garantire  continuità e programmazione per i prossimi anni. Ringrazio i nostri rappresentanti istituzionali che si sono mossi bene in questi anni ed hanno permesso sia questo che il risultato di Opera Barga, con un riferimento particolare al senatore Andrea Marcucci per il suo impegno in tal senso; con l’auspicio che chi ci rappresenta adesso a livello nazionale possa muoversi nel solito modo , per dare certezze future a questo finanziamento che è basilare. Certo è che adesso il festival può ricominciare a crescere”.

Per quanto riguarda il programma, come illustrato da Rizzardi, l’edizione 2018 si caratterizza per una vera e propria invasione di musica afroamericana che si lega a doppio filo al progetto Borghi Swing, per la valorizzazione di alcuni dei più bei borghi musicali italiani, ed a BargaJazz. Invasione già iniziata quest’anno a partire dal mese di luglio grazie proprio a BorghiSwing

Il Jazz festival entra nel vivo con una prima serie di concerti a partire dal 7 agosto con l’esibizione della cantante portoghese/capoverdiana Carmen Souza che presenterà il suo ultimo lavoro Creology, vero e proprio inno in musica alla contaminazione dei generi e delle culture musicali ed umane; un messaggio sempre più attuale ed alla base della nascita stessa della musica jazz. L’8 ed il 9 di agosto altri due concerti con il duo Binney/Graziano ed il quintetto di Alinari e Bianchi.

Secondo round di concerti a partire dal 17 agosto con Gegé Telesforo, testimonial del progetto Borghi Swing mentre il 18 sarà la volta del Nico Gori Swing 10tet per una serata da ascoltare e, perché no, anche da ballare. Domenica 19 agosto dalle ore 17 torna Barga IN Jazz l’appuntamento più atteso dell’estate barghigiana con Magicaboola Steet Band e gruppi giovanili provenienti da Siena Jazz University e dai conservatori ad indirizzo jazzistico.

Altra riconferma dopo il successo dello scorso anno le Jazz Dinner, cene a ritmo di jazz in collaborazione con i ristoratori del centro storico che si terranno martedì 21 agosto.

Due appuntamenti particolarmente suggestivi si terranno il 22 e 23 di agosto nel chiostro del Conservatorio di S. Elisabetta. Entrambe le serate prevedono un pre-concerto all’insegna della libera improvvisazione tra musica e danza grazie alla collaborazione con ALDES. A seguire i concerti di Pietro Tonolo/Paolo Birro e di Anello Salis/Riccardo Fassi.

Le serate del 24 e 25 saranno invece dedicate al 30° concorso di Arrangiamento e composizione per 0rchestra Jazz dedicato quest’anno alla musica di Dizzy Gille. Protagonista sarà la BargaJazz Orchestra diretta dal Maestro Mario Raja con ospite il trombettista statunitense Jeremy Pelt.

IL PROGRAMMA

7 AGOSTO ORE 21:30 – PIAZZA ANGELJO            

Carmen Souza Creology

Carmen Souza – chitarra, piano, voce, Theo Pascal contrabbasso, Elias Kacomanolis – batteria/peremo™

8 AGOSTO ORE 21:30 – TEATRO DEI DIFFERENTI               

David Binney – Simone Graziano Duo

David Binney – sax alto, Simone Graziano – pianoforte

9 AGOSTO ORE 21:30 – PIAZZA ANGELIO             

Alinari – Bianchi Quintet

Vittorio Alinari – sax. Alessio Bianchi – tromba, Simone Venturi – pianoforte, Luca Franchini – contrabbasso, Franco

Mariani – batteria.

17 AGOSTO ORE 21:30 – PIAZZA ANGELIO           

Borghi Swing: Gegè Teìesforo & Dario Deidda Trio

Gegè TeLesforo- voce/percussioni, Dario Deidda – basso, Marco De Gennaro – piano, Stefano Costanzo – batteria

18 AGOSTO ORE 21:30- PIAZZA ANGELIO            

Nico Gori Swing 10tet

Nico Gori – clarinetto/direzione, Michela Lombardi – voce, Iacopo Crudeli – presentatore/cantante, Mattia Donati – chitarra e voce. Renzo Cristiano Telloli – sax alto.. Moraldo Marcheschi – sax tenore. Tommaso lacoviello – tromba, Silvio Bernardi – trombone, Vladimiro Carboni – batteria, Piero Prassi – pianoforte, Nino Pellegrini – contrabbasso,

19 AGOSTO DALLE ORE 17:00 – CENTRO STORICO BARGA IN JAZZ

jazz nelle piazze di Barga Vecchia con MAGICABOOLA BRASS BAND,

Porta Reale – Francesco Massagli Trio

Nicola Celiai – tromba, Francesco Massagli – pianoforte, Luca Franchini – contrabbasso.

Piazza SS Annunziata – Siena Jazz University #1

Mauro La Mancusa – tromba, Francesco Panconesi, Stefano Marini – chitarra, Pietro Paris – contrabbasso, Mattia Galeotti – batteria

Vicolo del Sole – Swing Pistols

Leo Boni; Luca Giovacchini – chitarre

Piazza Angelio – Sidewalk Cat Fara Music Festival

Marco Papadia – chitarra, Sofia Romano – voce, Filippo Galbiati – pianoforte, Filippo Cassanelli – contrabbasso, Vincenzo Messina – batteria

Piazza Salvo Salvi – Siena Jazz University #2

Matteo Zecchi – sax tenore, Eros Terzuoli – sax alto, Mattia Hagge – pianoforte, Alberto Antoniucci – basso elettrico, Niccolò Magazzini – batteria

Piazza Garibaldi – animazione e laboratori per bambini a cura di Associazione Manidoro

Piazza del Sargentone – Civico 19

Lorenzo Miatto – basso elettrico; Niccolò Roman- batteria; Nicola Privato – chitarra        ,n –

ore 17:30 Oratorio di S. Elisabetta – T42

Nino Pellegrini contrabbasso. Bianca Barsanti – voce

ore 18:00 Duomo di S. Cristoforo – OREB

Dimitri Grechi Espinoza

ore 21:00 Piazza del Teatro – Open Jam Session

a cura di BargaJazz Club con Simone Venturi – pianoforte Federico Cardelli – batteria, Leonardo Gnesi – contrabbasso. Degustazione vini con Associazione Vignaioli di Borgo a Mozzano

21 AGOSTO- JAZZ FOR DINNER                

cene a ritmo di jazz in collaborazione con i ristoratori del centro storico con: Francesca Fattori Trio; Arcadia Trio: Sara Maghelli e Andrea Garibaldi

22 AGOSTO – CHIOSTRO DI S. ELISABETTA

ore 21:00 Dance Impro in collaborazione con ALDES

Ilenia Romano, Giselda Ranieri danzatrici Giancarlo Bianchetti – chitarra

ore 21:30 Tonolo Birro Duo

Pietro Tonolo – saxes, Paolo Birro – pianoforte

23 AGOSTO – CHIOSTRO DI S. ELISABETTA

ore 21:00 Dance Impro in collaborazione con ALDES

Alessandra Moretti, Mariano Nieddu danzatori Nicolao Valiensi – eufonio/saxhorn

ore 21:30 Antonello Salis, Riccardo Fassì

Antonello Salis – fisarmonica, Riccardo Fassi – pianoforte.

24 AGOSTO ORE 21:00 – TEATRO DEI DIFFERENTI             

XXX Concorso di Composizione e Arrangiamento per Orchestra Jazz

Sez. B (composizioni originali) BargaJazz Orchestra diretta da Mario Raja

25 AGOSTO ORE 17:00 – GALLERIA BEL CANTO

seminario con Francesco Martinelli:

Groovin’ High: la vita e la musica di Dizzy Gillespie

25 AGOSTO ORE 21:30 – TEATRO DEI DIFFERENTJ            

XXX Concorso dì Composizione e Arrangiamento per Orchestra Jazz

Sez. A (arrangiamenti su musiche di Dizzy Gillespie) BargaJazz Orchestra diretta da Mario Raja ospite Jeremy Pelt

Tag: , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*