La scomparsa di Laura Risaliti; una vita spesa nell’impegno costante in politica e nelle istituzioni

-

Dopo una malattia inesorabile con la quale lottava con impegno e con grande forza di volontà da tempo, è morta improvvisamente ieri sera Laura Risaliti, funzionaria dell’Unione dei Comuni della Media Valle del Serchio, una vita spesa anche nell’impegno politico nella sinistra e compagnia dell’ex sindaco e consigliere regionale Ardelio Pellegrinotti di Gallicano.

La notizia è stata resa nota stamani con un post su Facebook proprio da Ardelio Pellegrinotti: “Laura ci ha lasciato all’improvviso ieri sera alle 23. Io e Mahlet la vogliamo salutare ed accompagnare nel suo ultimo viaggio insieme a voi. Vi faremo sapere quando e dove”. Queste le parole scritte dal compagno.

Originaria di Fornaci di Barga ed ora abitante a Gallicano, Laura avrebbe compiuto 60 anni il prossimo 6 agosto. Li avrebbe festeggiati durante il consueto appuntamento con la Festa dell’unità di Gallicano alla cui organizzazione stava già lavorando insieme ad altri compagni.

Quella in politica è stata del resto una lunga militanza; prima nelle file del PCI e poi del PdS, dei DS ed infine nel partito Democratico. A Barga era stata per tanti anni consigliera comunale.

Sul lavoro era stimata come una professionista seria e scrupolosa, che sapeva sempre fare quello che le competeva con  capacità e solerzia.

Il mondo del PD locale, ma anche quello istituzionale che la vedeva impegnata attivamente anche in questi anni (c’era lei dietro tutta l’operazione per l’allestimento a Barga del museo multimediale delle rocche e fortificazioni) è rimasto sconvolto dalla notizia.

I funerali si terranno giovedì 12 luglio alle 18 preso gli impianti sportivi di Gallicano.

Ci stringiamo  nel dolore ad Ardelio, Mahlet ed a tutti i familiari.

Tag: , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*