Fornaci in canto, edizione del decennale, è partito il conto alla rovescia. Si inizia il 26 luglio

-

Fornaci in Canto, Concorso Nazionale Musicale per cantanti e cantautori provenienti da tutta Italia, è pronto per la sua X edizione. Un traguardo importante per un Concorso che, negli anni, si è sempre distinto per qualità ed opportunità di crescita artistica. Saranno tre giorni di musica: 26, 27 e 28 luglio 2018, durante i quali si esibiranno, dalle ore 21, di fronte ad un pubblico e ad una giuria di qualità diversa ogni sera, le tre categorie di concorso: Canto, Kids (under14) e Cantautori.

I concorrenti giungono a Fornaci di Barga, sul palco di Piazza IV Novembre, dopo le audizioni a porte chiuse, accedendo alle eliminatorie che si terranno per Cantautori e Kids, giovedì 26; per la categoria Canto, venerdì 27. Lattesa finalissima ci sarà sabato 28 luglio con la proclamazione dei vincitori.

Dal 2009 ad oggi sono stati circa 700 i partecipanti, oltre 100 le audizioni, 130 i giurati, 980 le canzoni eseguite, 21 le band coinvolte,  39 le città italiane da cui sono arrivati allievi da ogni angolo d’Italia;  oltre 180.000 accessi al sito www.fornacincanto.com , 20mila euro i premi assegnati in borse di studio finalizzate alla ricerca artistica e musicale.

L’edizione 2018 pensa alla musica come ad un Viaggio e, durante i tre giorni di Festival, racconterà, attraverso parole, immagini e la presenza dei protagonisti delle edizioni passate, il lungo ed entusiasmante viaggio che, dal 2009, ha condotto fino al 2018.

In questa direzione va anche la grande novità di quest’anno: la realizzazione di un libro fotografico, in edizione limitata, che ripercorre la storia del Concorso dalla prima edizione ad oggi. Dall’archivio di queste ultime nove edizioni, sono state scelte fotografie selezionate da un’apposita commissione di lavoro. Le immagini dei fotografi Graziano Salotti e Stefano Tommasi sono ritratti di alcuni dei protagonisti del Concorso e panoramiche che evidenziano le trasformazioni della piazza. 10 anni che ci hanno regalato le voci, i personaggi, le emozioni ed i colori dell’estate di Fornaci, che sempre più si conferma “CITTA’ DELLA MUSICA”.

Contestualmente al Concorso ci sarà la realizzazione di una Mostra fotografica diffusa, lungo tutta via della Repubblica, in collaborazione con i commercianti del Centro Commerciale Naturale di Fornaci di Barga che esporranno alcune foto scelte dal libro, all’interno delle proprie vetrine.  Tutto il paese parteciperà a questa grande festa per il decennale.

Tanti saranno gli ospiti di primordine tra cui Girolamo Deraco, compositore e responsabile artistico di Cluster; Silvia Graziani, autrice e voce di ‘Believe’, brano della colonna sonora del film di Salvatores ‘Il Ragazzo invisibile’ 2018; il cantautore Andrea Maestrelli già presente a SanremoLab 2013, in tournée con il suo album ‘E’ Arrivato Remo’; il mago Patrizio Agostini; L’associazione Smaskerando; la Crew del Centro dArti di Gallicano; il direttore d’Orchestra Mauro Fabbri; il Direttore artistico del Teatro del Giglio Aldo Tarabella; gli HipHopCorn Crew del Judo Club Fornaci; il musicista Simone Venturi, Presidente per diversi anni del BargaJazz Club e membro dei Meez Pheet presenti a Pistoia Blues 2013; la cantautrice Veronica Niccolai, autrice di sigle per RaiGulp e di ‘La magia che fa volare’ cantata da Cristina D’Avena nell’album ‘Le sigle più belle’.

Ad attestare l’alta qualità della manifestazione sarà anche quest’anno la presenza di una band che accompagnerà live i finalisti composta dai professionisti: Daniele Giuntoli al pianoforte e tastiere, Christian Buoro alla chitarra, Alessandro Pellegrini alla batteria, Francesco Bertolucci al contrabbasso. La Band Strumentale sarà valore aggiunto anche di questa edizione: oltre all’accompagnamento musicale per i concorrenti avremo modo di ascoltare molti dei vincitori delle passate edizioni esibirsi in arrangiamenti curati ad hoc dalla stessa band, per ricordare la storia musicale di questo concorso celebrando il cantautorato italiano (da Dalla a De Andrè, da Guccini a Battisti, Da Rino Gaetano a Battiato)

Il campione delle paralimpiadi Stefano Gori, la campionessa di atletica Idea Pieroni con il loro percorso sportivo professionale, ben testimonieranno, durante la kermesse, quanto sia importante perseverare nelle proprie passioni.  Un messaggio che, da sempre, gli organizzatori Massimo Salotti, Direttore Artistico e Lucia Morelli, Presidente di Venti dArte, intendono trasmettere ai partecipanti e che, ora più di prima, assume un significato tangibile visto che Fornaci in.. Canto si è dimostrata, negli anni, trampolino di lancio per i Talent  ed i programmi televisivi più importanti del settore: da “Amici di Maria de Filippi”; a “Sanremo Giovani” da “Castrocaro Voci Nuove” a “Io Canto” a “The Voice Italia”, fino allo stesso “X Factor Italia”, consacrazione della giurata storica Emma Morton.

Con l’obiettivo di incentivare la ricerca in ambito musicale, tra i premi in palio per i vincitori assoluti delle tre categorie, sono confermate le Borse di studio in denaro offerte dall’azienda Chiggiato Trasporti, MainSponsor della manifestazione, distinguendosi così per impegno nella formazione e nella crescita dei talenti.

Riconoscimenti anche per chi si aggiudicherà i Premi Speciali: Miglior Inedito; Premio “IN”..provvisazione; Premio Elio Rigali dedicato alla miglior esecuzione di un brano in Italiano; il Premio Miglior presenza scenica; Premio Città di Barga assegnato dalla Sala Stampa e dall’Amministrazione Comunale; Premio ‘Piazza IV Novembre’ per il più votato dalla piazza; e, Novità di quest’anno, il Premio Republic che consisterà nella possibilità di esibirsi in concerto presso l’omonimo locale. Confermato anche il Premio EdgeWeb assegnato al concorrente più votato dalla rete ed intitolato allo sponsor tecnico, già autore del sito interattivo www.fornacincanto.com.

In continuità con le edizioni passate, il Festival presenta un’apertura a tutto tondo alle espressività artistiche. Le arti figurative entrano a pieno titolo a far parte delle scenografie con l’intento di valorizzare al massimo le peculiarità del Concorso, caratterizzando la manifestazione come opportunità di valorizzazione per i talenti, indipendentemente dal linguaggio espressivo. I mega schermi presenti ai lati del palco, saranno il medium per le opere di video arte dell’artista barghigiano Nicola Salotti.

A condurre le tre serate sarà Stefano Barsotti, presentatore di Fornaci in ..Canto sin dalla prima edizione. La serata della finale sarà inoltre ripresa dall’emittente televisiva NoiTv e mandata in onda, in differita, sul canale 10 del digitale.

Organizzato dall’associazione culturale Venti dArte, oltre al patrocinio e al sostegno del Comune di Barga, Fornaci in..Canto conferma, per il 2018, gli importanti patrocini della Regione Toscana e della Provincia di Lucca annoverandosi tra i più importanti Concorsi Musicali. Con il contributo di Fondazione Banca del Monte di Lucca.

Fornaci in Canto ha fatto parte, per tre anni consecutivi, del progetto triennale ‘GiovaniSi’ della Regione Toscana ed ha ottenuto, nel 2011, il patrocinio del consiglio dei Ministri.   La manifestazione è un importante strumento di valorizzazione del territorio, per la sua promozione culturale e per l’incentivazione della ricerca  artistica.

Tag: , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*