360 mila euro a Fabbriche di Vergemoli per la viabilità a Col di Luco

-

A Fabbriche di Vergemoli vinto un bando di 360 mila euro per portare una strada nella frazione di Col di Luco, un piccolo borgo che era stato abbandonato in località San Pellegrinetto. Da dieci anni a questa parte l’amministrazione comunale in più lotti ha provato a portare la viabilità al borgo; grazie ad un progetto presentato dall’Unione dei Comuni, il comune di Fabbriche di Vergemoli è riuscito finalmente nell’intento. L’investimento tra l’altro ha permesso ad una famiglia di trasferirsi in loco aprendo un’ attività agricola.

Quattordici anni fa avevo promesso di portare la viabilità a questo stupendo borgo abbandonato – dichiara soddisfatto Michele Giannini –  Dopo ben cinque finanziamenti ottenuti siamo riusciti ad arrivare a Col di Luco recuperando l’antico borgo. Non significa dare servizio solo a questa località – specifica il sindaco Giannini – ma abbiamo messo in rete Vetriceto, Col di Luco e Biutale, luoghi abbandonati per la mancanza di una viabilità. Agendo in questa maniera si recuperano borghi abbandonati, si recupera il bosco, si prevengono incendi ed il dissesto ecologico. Non si guardano i risultati nell’immediato – conclude Giannini – ma in questa catena positiva si guarda il risultato finale mettendo insieme più obbiettivi. Ringrazio l’Unione dei Comuni.  Finalmente anche questo sogno si potrà realizzare”.

Tag: , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*