A Fornaci bene lo stage nazionale di Aikido

-

Due stupendi giorni di sport ci ha regalato questo week end, due giorni all’insegna dell’Arte Marziale Aikido, di grande spessore e qualità.

Dopo l’appuntamento con il Maestro Patrizio Bronzi F.I.J.L.K.A.M., del 7 ottobre 2017, si è aperto un ciclo definito: “Fornaci Aikido 2018”.

Bronzi ha raccolto l’invito del Judo Club Fornaci e  ha omaggiato questa realtà della presenza del Maestro Livio Zulpo, 6° Dan F.I.J.L.K.A.M., Direttore del Dojo Itto Isshin Aikido Vicenza. Zulpo ha rapito l’interesse di bambini ed adulti che hanno partecipato in gran numero.   In due giorni sono state vidimate circa quaranta tessere federali, in particolare di coloro che, provenendo da aree marziali differenti come Karate e Judo, si approcciavano per la prima volta a questa disciplina.

Il primo giorno si è chiuso con le prove di esame: ‘”passaggio di Dan “, di tre allievi dell’Aikido Centro Italia, del Maestro Bronzi; prove impegnative sia sul piano fisico che mentale, considerando un intero giorno di stage alle spalle, brillantemente superate con professionalità da tutti gli esaminandi.

Non sono mancate note conviviali, ospiti del Centro Ricreativo Educativo “Il Campone “ con un intermezzo che invece si è rivelato pranzo di tutto rispetto con il quale il Presidente Ivano Carlesi ha aperto la stagione outdoor delle attività del Judo Club Fornaci.  La sera la parte gastronomica è proseguita presso un famoso agri ristoro della zona la cui qualità e quantità è stata apprezzato da tutti.

Per quanto riguarda più in generale tutto lo stage, tutti i partecipanti hanno manifestato uno speciale apprezzamento per il calore e l’amicizia che hanno caratterizzato ogni minuto di questo evento, a partire dall’ospitalità di tutto lo staff del Judo Club Fornaci che ha generosamente messo a disposizione l’intera struttura, sia la palestra che il Campone;  proseguendo poi, con  la perfetta organizzazione dello Staff del Settore Karate del Judo Club Fornaci sotto la direzione dell’Istruttore Enrico Finetti, nonché primo Dan di Aikido, coadiuvato dai collaboratori Tecnici Mirko Coiai ed Alessandro Sodini, che si sono mossi per soddisfare tutte le esigenze dei molteplici partecipanti.

Prossimo appuntamento il 26-27 Maggio, con un altro grande evento di Aikido, al quale sin da adesso il Judo Club invita tutte le realtà presenti sul territorio e appartenenti alla Federazione Italiana Judo Karate e Arti Marziali.

Tag: ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*