Nell’olimpo dell’enduro estremo c’è anche Riccardo Piacenza

-

C’è un barghigiano che si sta facendo onore nel mondo dell’enduro, sport motociclistico molto impegnativo e che richiede grandi abilità, forza e coraggio.

E’ Riccardo Piacenza, 27 anni,  che corre per la Bosi Offroad di Firenze. Nell’ultima edizione dell’Hell’s Gate 2018 (una delle prove più massacranti e difficili della specialità che si corre in tutto il mondo svoltasi al Ciocco lo scorso fine settimana) è entrato nella Top Ten, conquistando l’ottavo posto con la sua Beta 300 preparata da babbo Enrico nelle officine della Tecnocross di Barga dove Riccardo è nato ed è cresciuto.

Stavolta abbiamo deciso così di lasciare le più ufficiali ambientazioni di Giornale di Barga TV per incontrare proprio Riccardo; in mezzo al suo ambiente, accanto alla sua fidata moto e con scenario l’officina di papà.

Ci faceva piacere rendergli il giusto tributo per un risultato sicuramente importante che Riccardo commenta con grande soddisfazione, parlandoci di quello che è l’Enduro, di come è stata la gara dei giorni scorsi e dei prossimi impegni.

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*