Insieme per una vita insieme nella morte. L’amore non li ha voluti dividere

- 1

Se ne sono andati così, quasi insieme, a tre ore l’una dell’altra. L’amore li ha visti percorrere un’intera vita insieme e l’amore ha deciso di portarseli via insieme.

Li ha ritrovati questa mattina, nella casa dove abitavano in via Milano a Mologno,  la figlia Luana: Dino Bertolini e Rina Brucciani,. Avevano 79 anni lui e 78 lei.

Verso le 5,30 del mattino la figlia ha fatto la scoperta ed ha dato l’allarme; in un primo tempo si era temuto in una fuga di monossido di carbonio; il fatto che però il cane dei due coniugi fosse ancora vivo, ha fatto orientare gli inquirenti su altre ipotesi ed alla fine il referto è stato di morte per cause naturali. Dino sarebbe morto tre ore prima della moglie. Aveva problemi di cuore, una valvola che non funzionava bene, e non è escluso che proprio il cuore sia stato la causa della sua dipartita. Rina se n’è andata poco dopo, distrutta forse dal dolore per la perdita del marito; un dolore che per lei sarebbe stato stato fatale. La figlia li ha trovati in camera da letto, uno disteso sul letto e l’altro a terra, a fianco.

Sul posto, oltre ai sanitari del 118, i carabinieri della stazione di Barga e della Compagnia di Castelnuovo per i rilievi del caso

Dino e Rina erano davvero molto conosciuti a Mologno ed anche nella vicina San Pietro in Campo, ma del resto in tutto il barghigiano. Erano peraltro i nonni di don Alessio Lenzarini, parroco di Ghezzano.

Lasciano nel dolore i figli Luana e Paolo con le loro famiglia ai quali ci sentiamo vicini in questo momento di dolore.

I funerali di Dino e Rina si terranno mercoledì 14 febbraio; in un giorno simbolico come quello di San Valentino, festa degli innamorati… Del resto non avrebbe potuto che essere così visto che Dino e Rina, in tutta la loro risaputa riservatezza, ci hanno sicuramente lasciato con la loro improvvisa scomparsa, un messaggio che testimonia la bellezza, l’unione, la condivisione che rendono stupendi un rapporto ed un amore…

La cerimonia si terrà alle 14,30 nella chiesa degli Angeli Custodi a Mologno. Ci sarà a concelebrare la funzione anche il nipote don Alessio.

 

 

Tag: , ,

Commenti

1


  1. Siamo parenti distanti, nel brasile, distanti , ma non lontani, siamo cugini, figli della sorella piú giovane della mamma di Dino , Luisa . Siamo cresciuti , pressoché assieme, fino al 1960 quando la nostra famiglia emigró in Brasile , potevamo essere lontani , ma vicini in pensiero , Abbiamo vissuto momenti bellissimi quando , da bambini , si andava a Barga a visitare la nonna Maria che abitava vicino, Pur essendo 6 anni piú giovani, ci siamo divertiti molto assieme . Peccato. ma tutto passa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*