Lions Club Garfagnana, festa degli “auguri” e Charter Night al Ciocco

-

Sabato 2 dicembre, al Ciocco, ha avuto luogo la tradizionale Festa degli “auguri” in occasione delle Festività Natalizie del Lions Club Garfagnana, la Charter Night e la visita ufficiale del Governatore del distretto 108La Fabrizio Ungaretti e dello staff distrettuale.

Il Presidente Marco Castrucci nel suo discorso, oltre a comunicare le notizie sulle attività del Club svolte, ha voluto regalare a tutti i giusti stimoli per proseguire all’insegna di quei valori. Si è parlato di importanti “service” di carattere internazionale, come quello della lotta al morbillo, dove l’impegno di Lions Club International ha portato alla raccolta di 28 milioni di dollari, e se verrà raggiunto il traguardo di 30 milioni di dollari entro il 31 dicembre, la fondazione Bill e Melinda Gates raddoppierà la cifra arrivando nel complesso a 60 milioni di dollari. Altro importate service che vedrà impegnati i Lions a partire dal 2018 è quello per la lotta al diabete.

Al Ciocco, per l’evento, una grande partecipazione, circa 155 persone. Durante la serata si è avuta anche la cerimonia d’ingresso di due nuovi soci con le rispettive consorti. Alla cena hanno anche partecipato, come ospiti d’eccezione il sindaco di Barga Marco Bonini, il Delegato dell’Accademia Italiana della Cucina Giovan Battista Santini, il Presidente della Fondazione Cresci e del Panatlon Alessandro Bianchini, il Tenente Colonnello Anfuso e il Luogotenente Iunco.

La serata ha coinciso anche con il tradizionale mercatino natalizio allestito dalle mogli Lions e con la consueta lotteria, entrambi per la raccolta fondi a scopo benefico. L’organizzazione dell’evento ha avuto un’impeccabile direzione orchestrata dal nostro Cerimoniere Franco Mori.

Tag:

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*