ASBUC Barga informa

-

Con l’inizio del mese di dicembre sono trenta giorni che il nuovo comitato amministrativo dell’ASBUC di Barga si è insediato, precisamente dal 6 novembre, data di proclamazione degli eletti, costituzione del comitato e nomina del Presidente. Successivamente si è effettuato Il passaggio di consegne con la precedente amministrazione per iniziare quanto prima a entrare nel merito della gestione.

 Il comitato ha festeggiato il risultato elettorale conseguito, con una iniziativa a carico personale dei consiglieri. Il giorno 24 novembre, presso la sede del Comitato di Pegnana, gentilmente concessa, si è svolto un incontro conviviale con i componenti del Gruppo Volontari della Solidarietà di Barga, invitati a condividere questa giornata in piena amicizia e senza formalità;  esclusivamente per stare insieme in serenità.

Al termine, a nome del presidente del GVS, Mirna Magrini, che non ha potuto essere presente, tramite una rappresentante degli accompagnatori  sono stati consegnati, al Presidente Francesco Feniello e ai consiglieri del comitato, copie del libro di foto realizzate da Gabriele Caproni, “Accanto a te” a testimonianza dell’impegno e delle molteplici attività svolte dal Gruppo di Barga.

Dopo la foto di gruppo, immancabile visita di tutti i partecipanti alla vicina Casina della Befana.

Da parte dell’ASBUC n ringraziamento a chi ha contribuito alla riuscita della giornata:  alla signora Melina Feniello ed alla signora Anna Turicchi, che si sono prodigate con successo a cucinare, alla signora Diana Giovannetti di Renaio che ha offerto l’ottimo pane sfornato la mattina stessa, alla guardia del territorio degli Usi Civici Casci Lino, per la collaborazione operativa all’allestimento, al Comitato di Pegnana per aver dato la disponibilità dei locali e al Gruppo del GVS per la partecipazione.

A coronamento di questa giornata, nata per iniziativa del Presidente Feniello e condivisa con entusiasmo dai consiglieri il comitato vuole  ricordarla citando un passaggio della presentazione di Mirna Magrini nel libro Accanto a te : “Per crescere come comunità solidale, per ‘vivere’ la comunità”.

Tag: ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*