TARI, il problema non riguarda i contribuenti di Barga

-

Nessun rimborso sulla TARI può essere richiesto dai contribuenti del comune di Barga in quanto non c’è stato nessun “gonfiamento” della tassa sui rifiuti. Parola di comune di Barga che ha diffuso in proposito una nota:

“In merito alle notizie apparse in questi giorni sulla stampa nazionale su possibili errori nel calcolo della quota variabile della TARI sulle pertinenze delle abitazioni – scrive – il Comune di Barga precisa che la tariffa per le utenze domestiche è stata determinata, fin dall’istituzione della TARI nel 2014, unitariamente ossia prevedendo la sola componente di “quota fissa” con esclusione dal calcolo della “quota variabile”. La problematica pertanto non riguarda i contribuenti del comune di Barga. Quanto sopra è riscontrabile sulla seconda pagina degli avvisi di pagamento recapitati ove, nella sezione “descrizione”, si evince che la sola componente della tassa addebitata è rappresentata dalla “quota fissa”.

Tag: ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*