Palazzetto dello sport, arriva il ministro Lotti per il definitivo via libera

- 1

Il Ministro dello Sport Luca Lotti sarà a Barga il prossimo 17 novembre in occasione della presentazione del nuovo progetto di “Riqualificazione del palazzetto dello sport in Barga” .

Di nuovo progetto si parla perché da quanto è partito tutto l’iter, con l’annuncio del finanziamento di 1,2 milioni di euro risalente al dicembre di un anno fa, si è dovuto aggiornare il progetto adeguandolo ad alcuni indici urbanistici relativi soprattutto alla maggiore altezza dell’edificio  previsto. Di più non si sa, se non che adesso,  con l’arrivo ed il definitivo  lasciapassare che poi verrà dal ministro Lotti, la procedura è indubbiamente ripresa ed i lavori, a quanto trapela, potrebbero iniziare con i primi mesi del 2018. Sicuramente non si potrà realizzare l’opera  come anticipato un anno fa, ovvero entro la primavera del 2018, ma il prossimo anno potrebbe essere quello giusto per il completamento dell’operazione, dicono voci bene informate.

L’edificio fu chiuso nel febbraio 2015, anche dopo i danni riscontrati con i terremoti del 2013, a causa di seri problemi strutturali e di sicurezza antisismica e di infiltrazioni del tetto e si ipotizzò allora una spesa di circa 850 mila euro per rimediare almeno ai problemi principali. Alla fine si è arrivati ad un finanziamento del CIPE per un progetto più ampio e più importante e per una spesa totale di 1,2 milioni di euro.

 

Tag: , ,

Commenti

1


  1. L’edificio fu chiuso nel 2015 per le ragione che dite, e il problema del rifacinento, molto probalmente si sono complicate, soprattutto per la BUROCRAZIA, ma anche, credo per lo smaltimeto dell’amianto di copertura dello stabile stesso. Cosa molto comune anche in altri edifici del tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*