GiornalediBarga TV. Intervista a Giovanni Giovannetti: “La montagna ha poca speranza…”

-

Per GiornalediBargaTV stavolta siamo saliti in montagna. Siamo a Val di Vaiana, nel cuore della montagna del comune di Barga. Qui vive co n la sua famiglia Giovanni Giovanetti, meglio conosciuto come Giovannino di Val di Vaiana, allevatore, agricoltore, uomo della montagna da sempre e che dalla montagna ha tratto il sostentamento per vivere e crescere la sua famiglia.

Ci parla però di una situazione sempre più difficile, di una montagna destinata a vedere sempre meno attività agricole e di allevamento, delle leggi sempre più limitative, del problema dei lupi, della scarsa attenzione delle istituzioni;  il poco aiuto che viene dalle istituzioni a tutti i livelli, ma anche il continuo proliferare di leggi fatte da chi la montagna non l’ha nemmeno mai vista forse e che, con continue limitazioni, mettono a rischio anche lo svolgere il più piccolo intervento di miglioria del terreno.

“Non c’è più la speranza, la prospettiva, di affidare ai giovani la montagna perché qui le fonti di lavoro non mancherebbero, ma c’è bisogno di sostenerli questi ragazzi. La montagna diversi anni fa dava vita, vitalità e vitto a migliaia di famiglie; ora siamo rimasti in pochi.”

Giovanni fa uno spaccato dei tanti problemi a cominciare dal rapporto uomo-lupo che in montagna, per chi alleva nella montagna, è insostenibile anche a causa della mancanza di sostegni e protezione adeguati da parte delle istituzioni

La sua speranza, per la montagna, è che prima o poi arrivo veramente un governo, una istituzione, un ente illuminato, che comincino a capire la ricchezza che c’è in questi territori e che le la montagna potrebbe dare una opportunità a tanta gente.

(riprese e montaggio di Abramo Rossi)

Tag: , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*