A maggio partono i lavori per il bar/museo di Sommocolonia

-

Partiranno a maggio i lavori per realizzare a Sommocolonia l’edificio che ospiterà il Museo della Battaglia di del 26 dicembre 1944 ed un punto ristoro. Un obiettivo ritenuto strategico dall’Associazione Ricreativa Sommocolonia per favorire la capacità ricettiva ed il turismo nel piccolo borgo montano barghigiano che, soprattutto nei mesi estivi, sta riscoprendo, dopo anni di semi anonimato, una nuova giovinezza; anche grazie al lavoro di promozione svolto proprio dall’Associazione ed al fatto che soprattutto gli stranieri si sono innamorati di questo piccolo paesino dalla lunga, affascinante e drammatica storia, che sorge su un colle da cui si domina la vallata del Serchio.
Il primo lotto dei lavori dovrebbe iniziare appunto a maggio per un importo iniziale di 80 mila euro che serviranno per innalzare muri e copertura dell’edificio che sorgerà nel parco della Rocca alla Pace, il monumento simbolo del paese, della Resistenza e della sua storia.
La notizia è stata data oggi dal vice presidente dell’associazione, Enrico Gonnella, che a nome anche del presidente Massimo Nardini e di tutto il direttivo ci tiene a ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a portare avanti questo progetto: il sindaco di Barga, Marco Bonini, l’assessore ai lavori pubblici, Pietro Onesti, tutto l’ufficio tecnico comunale, che sono stati fondamentali per portare avanti in tempi celeri tutto il percorso. Un ringraziamento lo rivolge anche a tutte le famiglie, italiane ed anche straniere, che hanno creduto nel progetto dando anche il loro sostegno economico. Tutto le spese di costruzione dell’edificio saranno infatti a carico dell’Associazione Ricreativa

Nei giorni scorsi le ultime delibere assunte dall’Amministrazione Comunale che si è incaricata della progettazione e di portare avanti tutti gli iter con le varie autorità competenti come la soprintendenza oltre che di concedere il terreno su cui sorgerà l’immobile.
Maggio sarà quindi il mese in cui partiranno i lavori per portare a compimento l’edificio che ospiterà un museo dedicato alla tragica battaglia del 26 dicembre 1944, dove persero la vita tra civili, militari americani e tedeschi e partigiani, un centinaio di persone. Ma importante sarà anche il ruolo di accoglienza che svolgerà questo edificio dove sorgerà un bar ed un punto ristoro.
“Con questo progetto – ha sottolineato Gonnella – vogliamo favorire la presenza dei tanti turisti che ogni estate raggiungono il paese e dei molti studiosi, appassionati di storia e parenti di coloro che furono i protagonisti della battaglia, che giungono a loro volta numerosi. Per Sommocolonia questo edificio conta molto. Può favorire il suo rilancio e la sua promozione.”

Tag: , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*