Verdetto amaro a X Factor, esce la nostra Emma

- 1

C’è poco da dire e da aggiungere a quanto visto stasera a X Factor. Emma Morton, la beniamina di tutta Barga ė stata eliminata e per lei ė sfumata la possibilità della finale. Non c’è l’aspettavamo e come noi siamo certi che non se l’aspettavano in tanti in tutta Italia, ma queste sono le dure leggi del talent e poco si può fare se non accettare, con grande amarezza, ovviamente, il verdetto della serata. Con qualche recriminazione, permettetecelo, sul verdetto dei giudici, soprattutto su quello di Fedez, che sapeva benissimo che Morgan, come già anticipato ad inizio puntata, avrebbe sostenuto Ilaria, in ballottaggio con Emma. E visto che fino ad ora aveva sempre sostenuto (anche stasera!) che il giudizio finale doveva essere affidato al pubblico, così avrebbe dovuto fare anche stasera bilanciando il voto di Morgan e di Victoria Cabello e votando quindi per l’eliminazione di Ilaria. Peccato.

E dire che Emma era stata bravissima, il suo inedito, Daddy Blues, ispirato alla sua storia ė stato certo non orecchiabile come altri ma indubbiamente di spessore, di livello, convincente ed è stato un momento di rinnovato orgoglio vedere Emma sul palco con il suo compagno Luca Giovacchini.
Anche nel brano di Amy Winehouse Emma ė stata grande ed ha dimostrato tutta la sua eleganza e la sua bravura, facendo suo il pezzo di un mostro sacro ed intoccabile della musica. Ed Emma ha dato il meglio anche nel brano del ballottaggio.
Peccato, lo ripetiamo. Emma lascia stasera X Factor ma indubbiamente, ne siamo certi, esce dalla competizione a testa alta e con tanti consensi di critica e di pubblico alle spalle. Insomma, non si arresta il suo sogno di diventare una cantante di successo. Ora ha il suo primo singolo, ha il suo inedito che da stanotte può essere acquistato e da qui speriamo possano nascere per lei grandi cose. Tutte quelle grandi cose che si merita.
Forza, Emma. Siamo tutti orgogliosi di te.

Tag: , ,

Commenti

1

  1. gabriella guerini


    mi dispiace moltissimo
    Emma per me, già dall’inizio, era la vincitrice. Purtroppo la sua classe, la sua bellissima voce e la presenza sul palco non sono state capite da un pubblico che preferisce canzonette con poco senso e che non danno nessuna sensazione. Emma comunque è e sarà una grande artista della quale sentiremo parlare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*