Delusione a Barga per l’eliminazione ingiusta di Emma. Si lavora ugualmente per organizzare al più presto il suo concerto

-

E’ tanta stamani a Barga la delusione per l’esclusione di Emma Morton, proprio ad un passo dalla finalissima di X Factor 8.

In quella che a tutti è apparsa una eliminazione ingiusta; l’uscita di scena di una delle migliori concorrenti di X Factor di tutti i tempi, il cui valore è stato sottolineato anche a fine trasmissione da molti addetti lavori, a Barga c’è sì l’amaro in bocca per come è andata, ma anche la voglia di festeggiare come si merita Emma Morton per tutto quello che ha fatto e per essere uscita dal programma a testa alta, regalando a tutti noi grandi emozioni.

Come tutti sapete se Emma fosse passata alla finale nei prossimi giorni Sky avrebbe realizzato a Barga lo “spotting” previsto dal format, il concerto dei finalisti nella propria terra prima della gara conclusiva. Così ovviamente non sarà come ci spiega lo stesso primo cittadino di Barga, Marco Bonini, ma tutti i fan, gli amici e gli estimatori di Emma non disperino perché a Barga un suo concerto ci sarà. Parola di sindaco Marco Bonini.

“Non ci sarà lo ‘spotting’ che era in programma ovviamente, a causa di una eliminazione che dire ingiusta è sicuramente poco – ha comunicato il sindaco – ma un concerto di Emma rimane comunque nei programmi dell’Amministrazione Comunale, anche se in data da destinarsi. Potrebbe essere già in questo fine settimana, come nel prossimo, oppure quando se la sentirà Emma. Stiamo aspettando di sapere da lei se e quando rientrerà a Barga ed in base ai suoi impegni decideremo poi quando eventualmente organizzare il suo concerto che si terrà nel caso sempre al Teatro dei Differenti.

Entro oggi pomeriggio saremo in grado di conoscere i programmi di Emma e non appena concordato con lei comunicheremo attraverso giornaledibarga.it il sito del comune di Barga e Facebook la decisione che sarà presa.

In tutti i casi faremo in modo che Emma al suo ritorno riceva da noi tutto il calore che si merita e ci possa far sognare ancora con la sua voce”.

Tag: , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*